Trova nel sito
Contattaci
Newsletter
Sai dove stai andando? - BUSINESS NOTARILE
16690
post-template-default,single,single-post,postid-16690,single-format-standard,bridge-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Sai dove stai andando?

direzione

Sai dove stai andando?

Sai dove stai andando? Mi chiedi in quale senso?
Esattamente in quel senso: “Sai dove stai andando?” nel senso di conoscere la direzione in cui stai procedendo e nella quale stai indirizzando la tua attività.

E’ importante porsi questa domanda per non vivere alla giornata ed essere letteralmente travolti dagli eventi.

SVILUPPA UN CHIARO SENSO DELLA DIREZIONE

La tua più importante responsabilità è di dare alle persone che lavorano con e per te un chiaro senso della direzione del loro lavoro e di conseguenza delle loro attività.

Segui uno schema preciso, segui ad esempio questa modalità operativa:

Individua i “TRAGUARDI”
Questo termine sta ad indicare quegli specifici traguardi che vuoi raggiungere alla fine di un determinato periodo. Per esempio un tuo Traguardo potrebbe essere quello di raggiungere un certo quantitativo di atti repertoriati con determinati margini di profitto.

Definisci degli “OBIETTIVI”
Gli Obiettivi sono dei sotto-traguardi che tu dovrai raggiungere al fine di realizzare il tuoi Traguardi di lungo periodo.
Se il tuo Traguardo da realizzare entro l’anno è quello di raggiungere un certo margine di profitto, i tuoi obiettivi potrebbero essere nelle aree della vendita (si fa vendita anche in uno studio notarile), marketing, controllo dei costi, formazione del team, tecnologia, ecc..
Raggiungendo questi obiettivi intermedi raggiungerai cosi anche i Traguardi che ti eri prefissato.

Datti un metodo preciso, delle “STRATEGIE”
La tua strategia è il metodo utilizzato per raggiungere i tuoi obiettivi. Per esempio, parlando di vendite, la tua strategia potrebbe essere costruire un gruppo interno ad hoc con particolari skill di vendita. All’interno di questa strategia potrebbero inoltre esserci numerose altre sotto-strategie.

Definisci le “PRIORITÀ”
Molto spesso si vuole cambiare tutto, subito e vedere risultati immediati. Ma in realtà la domanda da porsi è: “Quali sono le cose che devo fare prima e quelle che posso posticipare?” Quali  punti sono più importanti e quali meno?

Pianifica con precisione le “ATTIVITÀ”
Le attività che sono estremamente ben definite e affidate a persone specifiche che devono rispettare determinati standard di prestazioni e determinate scadenze.

Questi sono i miei suggerimenti per una buona pianificazione e, per un consiglio, contattaci utilizzando questo form:

Scegli un orario nel quale preferisci essere contattato e lascia il tuo numero di telefono


dalle 9 alle 11dalle 11 alle 13dalle 14 alle 16dalle 16 alle 18dopo le 18

Accetto Privacy e trattamento dei dati personali

No Comments

Post A Comment